MC LU PT PO FI PI LI GR SI AR
30
Stampa

COMPLESSO RESIDENZIALE
GREVE IN CHIANTI

Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI
Complesso GREVE IN CHIANTI

COMPLESSO RESIDENZIALE GREVE IN CHIANTI

Il complesso immobiliare si trova a poca distanza dal centro abitato di Figline e Incisa Valdarno, circa a 6 km, ubicato in zona collinare di notevole pregio ambientale. I beni in esame sono tutti ricompresi all’interno di un complesso immobiliare di vecchia costruzione in prossimità del piccolo agglomerato urbano denominato Ponte agli Stolli, lungo la strada provinciale che congiunge Figline Valdarno con Greve in Chianti. Il complesso immobiliare si trova a poca distanza dalla strada provinciale ed è sorto come convento. Il complesso comprende anche una chiesa. Esso è circondato da una serie di immobili di minor pregio che costituivano il nucleo della azienda agricola annessa al convento con le residenze dei coloni. Recentemente, esso è stato interessato, con eccezione della sola chiesa, da un intervento di sostanziale ristrutturazione e frazionamento con la realizzazione di 55 appartamenti per civile abitazione (ridotti poi a 54 per la fusione delle unità immobiliari n° 28 e n° 29), di 82 posti auto scoperti e di 14 cantine interrate.
Sono presenti altresì numerosi locali comuni quali la lavanderia, il locale autoclave, l’ingresso, i corridoi di disimpegno, i vani scale di cui uno dotato di ascensore, una corte interna, scale e camminamenti esterni, aree a verde alberato e resede attrezzato con piscina condominiale, piazzale di manovra con accesso carraio sul retro.
Poiché il complesso immobiliare in esame, confina sul lato sud – ovest con la chiesa, nell’intervento di ristrutturazione, sono stati sistemati anche i prospetti, laterale e tergale, della stessa. Al di fuori della recinzione che delimita il complesso edilizio è stata realizzata una cabina elettrica a servizio del complesso stesso, già ceduta all’Enel. Una porzione di terreno di circa 2.500 mq., interamente olivata è situata ad est del parcheggio, al di fuori del complesso immobiliare.